Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

InfoSalute - Diogene Annunci Economici Forlì

PIU’ FORTI !

RAFFORZIAMO LE NOSTRE DIFESE IMMUNITARIE

PIU’ FORTI !

In questo periodo un po’ particolare siamo tutti allarmati dal non contrarre virus, epidemie e come naturopata vedo spesso persone in panico o in psicosi.

Non lasciamoci prendere dalla paura, anche perché la paura stessa secondo la medicina tradizionale cinese è l’emozione associata ai Reni e coinvolge l’asse Acqua-Fuoco (Rene-Cuore).

La paura sollecita negativamente l’organismo, come ogni emozione, quando è in eccesso incide negativamente sui regolari movimenti del Qi ( energia del nostro corpo) e sulla sua circolazione.

Questa emozione riesce a far rallentare la circolazione del Qi e del Sangue, causa contrazioni involontarie e croniche dei muscoli, compreso il diaframma, con effetti a cascata a vari livelli ( difficoltà digestive, problematiche respiratorie, ansia, tachicardia etc.)

Ricordatevi che ci sono diversi studi scientifici che attestano quanto le nostre emozioni possano modificare il nostro stato di salute.

Già nel 1936 Hans Seyle,medico austriaco, con la PNEI ( Psico  Neuro Endocrino Immunologia ) scoprì che a seguito di un forte stress l’organismo attuava una sindrome generale di adattamento (SGA) atta a ristabilire una nuova omeostasi ( equilibrio interno ) con ripercussioni sul sistema endocrino, umorale, biologico e sul sistema immunitario .

A diversi stressor vide le risposte più istantanee date dalla natura e fisiologia del sistema nervoso , mentre quelle del sistema endocrino ed immunitario alterate nel tempo ( mediante l’asse ipotalamo - ipofisi - surrene ) .

E’ importante comprendere quanto la meditazione, il fermarci ad ascoltare noi stessi, il movimento all’aria aperta possano aumentare il nostro benessere attraverso l’emissione di recettori di membrana GLUT4 che attivano l’insulina nel sangue con un conseguente miglioramento del metabolismo, l’input di recettori come la dopamina, la serotonina che creano il buon umore e di conseguenza ci fanno restare in salute. 

Quindi che fare?   

La Naturopatia insegna a fare Prevenzione in primis, non solo in questo periodo ma sempre.

Si tratta di evitare di ammalarsi, di vivere in salute, sì ma in che modo ?

L’ Alimentazione è molto importante per aumentare le nostre difese immunitarie, considerate che bastano 4 cucchiai di zucchero al giorno per far sì che i nostri linfociti T e killer riescano a rispondere solo al 50 % a virus e batteri .

Mentre frutta e verdura ricca di vitamine e minerali, in particolare modo le verdure verdi riossigenano le nostre cellule del sangue grazie alla presenza di clorofilla .

Ottime quelle amare per le proprietà depurative,via  libera a radicchio, cicoria, tarassaco, catalogna (sia cotte che crude), perfette quelle di colore arancione o rosso (carote, zucca, barbabietole) ricche di betacarotene che serve ad aumentare il numero delle cellule che combattono le infezioni e contribuisce all’eliminazione dei radicali liberi.

Inoltre esistono superfood come l’aglio ricco di allicina, in grado di stimolare la moltiplicazione delle cellule con spiccati effetti antibiotici, antimicrobici e antifungini e la cipolla che contiene zolfo, che inibisce la crescita batterica e mantiene pulito l’intestino.

Inoltre l’allicina e il solfuro, stimolano la moltiplicazione delle cellule che servono a combattere le infezioni. Chi assume aglio con regolarità, soffre del 46% in meno di raffreddori stagionali e guarisce più velocemente dall’influenza.

Tenere in ordine l’intestino, tenere in equilibrio oltre un chilo di batteri che ci abitano e che costituiscono il nostro microbioma è un altro tassello fondamentale . Sapete perché ?

Perché ca. l’80 % delle nostre difese immunitarie risiede proprio qui.

Su questo frangente occorre citare alimenti fermentati come il kefir, i crauti, gli insalatini ( verdure fermentate handmade ), il miso che integrano la varietà di ceppi batterici del nostro microbiota ed evitare alimenti che raffreddano il nostro organismo creando muco come latte e latticini .

La Vit. C è molto importante, già alla fine degli anni ‘70 Linus Pauling, premio Nobel sosteneva che alte dosi di acido ascorbico, altro nome del composto, erano in grado di prevenire o trattare molti tipi di tumore oltre a potenziare le difese immunitarie.

La vitamina C - acido ascorbico o calcio ascorbato - e' coinvolta in un gran numero di reazioni biochimiche nel corpo umano. ( in questo periodo ne assumo e ne consiglio almeno 1-2 gr. al die).

Due delle sue maggiori interazioni sono il potenziamento del sistema immunitario e la sintesi del collagene, una sostanza molto importante che migliora l’elasticità della pelle e tiene unito il corpo umano. Il collagene rinforza i vasi sanguigni, la pelle, i muscoli e le ossa.

L'uomo non può creare collagene senza la vitamina C ed a differenza di altri mammiferi non la autoproduce per cui è necessaria una sua introduzione esterna attraverso una corretta alimentazione o con integratori.

Dove la troviamo in natura ? Ovviamente negli agrumi, nel limone in primis, così come in alcuni frutti, più che in altri come i frutti rossi , il kiwi ,le fragole, il melograno e l’ananas , in alcune verdure fresche a foglia larga (lattuga, radicchi, spinaci,ecc.) ed alcuni ortaggi freschi (broccoli, cavoli, cavolfiori, broccoletti ecc. ).

Poi ci sono le piante come l’echinacea, la rosa canina, l’acerola, l’olivello spinoso ricche di Vit. C che si possono assumere in tisane, in macerati glicerici oppure in compresse .

 

Ricordate ,

Sono solamente due le cose più importanti nella vita, Salute e Serenità :

La Salute è il Benessere del Corpo,

La Serenità è il Benessere dell'Anima  “ 

 

Buona Vita a Tutti ,

Naturopata Annalisa Calandrini

tiene consulenze a Forlì ed alle Terme di Cervia - per info e contatti : 333/7244927 / annalisa@annalisacalandrini.it


Annalisa Calandrini

martedì 10 marzo 2020