Diogene Annunci Economici

InfoNews
InfoNews - Diogene Annunci Economici Forlì

Il Reddito di solidarietà (RES), introdotto in Emilia Romagna con la L.R. 24/2016, è una misura di contrasto alla povertà che prevede un sostegno economico erogato alle persone residenti in Emilia Romagna in condizioni gravemente disagiate. I requisiti per ottenerlo sono la residenza in Emilia Romagna da almeno 24 mesi di almeno un componente del nucleo familiare e un ISEE inferiore ai 3mila euro. Il sostegno economico viene erogato nell’ambito di un progetto che prevede un inserimento lavorativo concordato.

fino al 31 dicembre 2099

Il Comune di Forlì stanzia 80mila euro a fondo perduto per incentivare i proprietari di fabbricati ed edifici ad uso produttivo, commerciale, terziario e agricolo presenti nel territorio comunale a effettuare la rimozione e lo smaltimento delle coperture in cemento amianto. Per ciascun fabbricato ubicato nel territorio del Comune di Forlì può essere presentata una sola domanda di contributo, che coprirà fino ad un massimo del 50% della spesa sostenuta e documentata (la somma erogata non potrà in alcun caso essere superiore a 5mila euro). L’erogazione del contributo avverrà in un’unica soluzione, previa acquisizione da parte degli uffici comunali della documentazione, da presentare entro il 30 giugno 2024.

fino al 30 giugno 2024

Prorogata per tutto il 2024 la convenzione fra Ser.In.Ar. e Ausl Romagna che garantisce l’assistenza medica generica gratuita agli studenti fuori sede che frequentano i Campus di Forlì e Cesena. La convenzione prevede l’accesso ai servizi di medicina di base, senza dover effettuare la rinuncia al proprio medico di base. Gli studenti fuori sede possono rivolgersi gratuitamente ad un qualsiasi medico di famiglia, mostrando il proprio badge unitamente ad una fotocopia dello stesso, una autocertificazione nella quale attesta lo status di studente alla data della visita e copia del documento di identità.

fino al 31 dicembre 2024

Festeggia il ventennale il Premio Pascoli di Poesia promosso da Sammauroindustria. Due le sezioni del Premio, in lingua e in dialetto, entrambe del valore di mille euro. Quella in lingua, promossa da Romagna Banca, è aperta alle opere edite non prima del 1° maggio 2022; quella in dialetto (con testo italiano a fronte) è aperta alle opere pubblicate non prima del 1° maggio 2022. La partecipazione è gratuita. Il termine di partecipazione è il 30 aprile 2024. La premiazione avverrà nel corso di una serata pubblica in programma a San Mauro Pascoli alla presenza (obbligatoria) dei vincitori.

fino al 30 aprile 2024

Dal mese di marzo, tutte le famiglie che hanno ottenuto l'accredito dell'Assegno unico e universale per i figli a carico (Auu) sulla carta Reddito di Cittadinanza (Rdc) devono presentare una nuova domanda per accedere alla prestazione. La richiesta potrà essere trasmessa sin da subito, per garantire l’erogazione dell’assegno con continuità già dalla mensilità di marzo. In ogni caso, la domanda può essere presentata entro il termine del 30 giugno 2024, senza perdere gli arretrati. Al fine di garantire una puntuale erogazione degli importi, è necessario controllare l’esattezza del codice Iban del conto corrente o della carta prepagata, che dovrà essere intestato/cointestato al richiedente la prestazione.

fino al 30 giugno 2024

All’Opera Don Pippo serve una nuova auto attrezzata, per continuare a fornire il servizio di trasporto accessibile per persone con disabilità. Buon parte del costo, che si aggira sui 40mila euro totali, è stato sostenuto dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì: per raccogliere i rimanenti 18.650 è partita la campagna di crowdfunding “Un’auto per l’inclusione” attraverso la quale, entro il 18 marzo, ogni persona può contribuire all’acquisto. Per sostenere la campagna basta andare all’indirizzo https://www.ideaginger.it/progetti/, digitare tra i progetti “un’auto per l’inclusione” e scegliere la quota da donare tra le opzioni disponibili; ad ogni donazione corrisponderà una ricompensa.

fino al 18 marzo 2024

Auser Forlì organizza il XXXIII Premio letterario “Dare vita agli anni”, articolato nelle due sezioni del racconto a tema libero e poesia a tema libero. Il concorso è aperto a tutti, senza distinzione di genere o età; la partecipazione è gratuita. Le composizioni dovranno essere in lingua italiana, non superare le 5 cartelle dattiloscritte per i racconti e le 30 righe per le poesie. Si può partecipare ad una sola sezione con un solo elaborato in un’unica copia, mai pubblicato né premiato in altri concorsi. Sulla composizione dovrà figurare, oltre alla sezione prescelta, solo il titolo, ripetuto anche su una busta sigillata, al cui interno saranno specificati dati e recapiti dell’autore. Il plico, recante l’indicazione “XXXIII Premio letterario dare vita agli anni”, va indirizzato a: Auser Volontariato di Forlì Odv, viale Roma 124, 47121 Forlì, entro venerdì 1° marzo 2024. Premi per i primi tre elaborati delle due sezioni, scelti da una giuria di critici; prevista anche una votazione affidata ad un gruppo di lettori, che comporrà una ulteriore graduatoria. La premiazione si terrà in maggio.

fino al 1 marzo 2024

L’associazione “VoceDonna” presenta l’ottava edizione del concorso “La voce delle donne”, con le due sezioni di poesia e racconto breve sul tema delle donne e sull'universo femminile. La partecipazione è gratuita: al concorso possono partecipare autrici italiane e straniere, con opere in lingua italiana e inedite. Le concorrenti devono inviare il loro testo esclusivamente per e-mail a vocedonna1@gmail.com (2 allegati con liberatoria). La scadenza è fissata al 15 aprile 2024. La premiazione delle tre finaliste per ciascuna sezione e delle autrici segnalate si svolgerà a Castrocaro Terme e Terra del Sole nel corso della XII edizione di “inchiostroDonna”, a metà giugno.

fino al 15 aprile 2024

L’associazione Amici dell’Hospice ripropone la raccolta fondi con uova di cioccolata e di colombe artigianali, finalizzata al sostegno delle attività in Hospice e in assistenza domiciliare nei confronti di persone con patologie inguaribili e dei loro famigliari. Le uova di cioccolato di qualità (da 500 grammi nelle tre varianti cioccolato fondente, cioccolato al latte e ai cereali) sono della Dolciaria Baiocchi di Ravenna, la colomba classica artigianale da 750 grammi e una con gocce di cioccolato da 1 chilogrammo da Flamigni di Forlì. Uova e colombe possono essere prenotate a Sara Pirotti, al numero 349 6134416.

fino al 31 marzo 2024

In occasione del 79esimo Anniversario della Liberazione, il Comune di Forlì bandisce un concorso rivolto agli studenti di tutte le scuole forlivesi, nonché agli studenti universitari, sul 25 Aprile, sui valori della Resistenza, della nascita della Repubblica Italiana e della Carta Costituzionale. Due le sezioni, "Proposta di manifesto" e "Dovere della memoria": i vincitori, saranno premiati con borse di studio; Il manifesto vincitore sarà utilizzato come locandina ufficiale della cerimonia. Gli elaborati vanno inviati entro le ore 12.00 di lunedì 25 marzo 2024 al Comune di Forlì - Unità Eventi Istituzionali (via delle Torri n. 13, Forlì). Info: 0543 712863 – 712343; eventiistituzionali@comune.forli.fc.it.

fino al 25 marzo 2024