Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

mentelocale - Diogene Annunci Economici Forlì


26 aprile 2021

In due volumi di recente uscita, storia, credenze e tradizioni della Romagna

Uomini e lupi in Romagna e dintorni. Realtà e mito, attualità e storia di Eraldo Baldini e Marco Galaverni.

Il lupo è un animale straordinario. Qualcuno direbbe “nel bene e nel male”, ma il bene e il male, per il lupo, non esistono: quelli sono concetti tipicamente umani. Gli animali selvatici agiscono secondo natura, niente di ciò che fanno può essere giudicato con i nostri parametri e la nostra morale. Il lupo è straordinario perché è un emblema di fierezza, libertà, forza; è un predatore eccezionale, organizzato e infallibile. Ed è straordinario anche perché ha saputo adattarsi a mille cambiamenti, contendendo a lungo all’uomo spazi, risorse e il primato di dominatore dell’emisfero settentrionale del pianeta.

Marco Viroli
 

ARGOMENTI:     libri romagna tradizioni

Leggi …
 

15 aprile 2021

Caterina Sforza, donna dal fascino immortale al centro di un progetto culturale forlivese ed europeo di promozione turistica e di un Festival a lei de

Ma qual era il vero volto della “Leonessa di Romagna”?

Grande interesse si è sviluppato, in Romagna e non solo, in questi ultimi anni intorno al personaggio di Caterina Sforza. Lo testimoniano i numerosi articoli, studi e convegni incentrati sulla sua figura.

Quello che mancava era un appuntamento di più ampio respiro che proiettasse Caterina nell’attualità. Per questo il Comune di Forlì, con il proprio Assessorato alla Cultura, durante l’anno 2020 ha intrapreso un percorso di riflessione ad ampio raggio relativo a questioni  del mondo contemporaneo partendo dallo studio di figure storiche del territorio forlivese e considerate vere e proprie icone, come il personaggio di Caterina Sforza, per sviluppare una vera e propria kermesse che ha dato vita alla cosiddetta “edizione zero” del “Festival  Caterina di Forlì - Accento della Libertà”, tenutosi nel settembre 2020 all’Arena San Domenico.

 

Marco Viroli
 

ARGOMENTI:     caterina sforza

Leggi …
 

29 marzo 2021

100 anni di sport a Forlì

Nell’ultimo libro di Maurizio Gioiello la storia di 100 anni di sport forlivese

Da qualche mese è in tutte le librerie ed edicole di Forlì, edita da Tempo al Libro di Faenza, una pubblicazione davvero unica che parla di sport, di storia, di donne e uomini appassionati che con le loro gesta, piccole o grandi, hanno dato e danno lustro alla città.

Marco Viroli
 

ARGOMENTI:     forlì libri sport

Leggi …
 

22 febbraio 2021

Michele Minisci racconta la storia del Festival delle Voci Nuove di Castrocaro

Il primo talent show della musica italiana

In attesa che prenda il via il Festival di Sanremo, in versione rimaneggiata a causa dell’emergenza Covid, Michele Minisci, giornalista freelance e già direttore del Naima jazz club, racconta nel suo nuovo libro “Castrocaro-Sanremo. Solo andata” (Capire Edizioni) la storia del Festival Voci Nuove di Castrocaro, il fratellino minore del più blasonato festival della città dei fiori (chi vinceva a Castrocaro, infatti, a partire dal 1962, aveva accesso di diritto a Sanremo).

Marco Viroli
 
Leggi …
 

26 gennaio 2021

Dante Alighieri e San Pellegrino Laziosi: due figure di primo piano, da Forlì al resto del mondo

Settima tappa dell'itinerario sulle tracce di Dante a Forlì a cura di Marco Viroli e Gabriele Zelli

Durante i suoi soggiorni forlivesi, Dante Alighieri ebbe certamente modo di visitare la Basilica di Santa Maria dei Servi con il suo splendido portale e di conoscere Pellegrino Laziosi, non ancora santo, coetaneo del Sommo Poeta poiché nato anch’egli nel 1265.
Pellegrino Laziosi, compatrono della città, è considerato il santo più famoso e venerato dell'Ordine dei Serviti. Nacque nel 1265, al numero 15 dell’attuale via Giovita Lazzarini, nella cosiddetta “città vecchia”, dove oggi una lapide individua quella che fu la sua casa natale:
SALUTI REVERENTE IL POPOLO / LA CASA IN CUI ALL’ITALIA AL MONDO / PELLEGRINO LAZIOSI / TUMULANTI LE FAZIONI UMANE / NACQUE GHIBELLINO E SANTO. / I FORLIVESI AL CONCITTADINO / I SERVI DI MARIA AL CONFRATELLO / 27 DICEMBRE 1951
 

Marco Viroli
 
Leggi …
 

25 gennaio 2021

Il campanile di San Mercuriale: un monumento unico che desta stupore

Alla destra dell’Abbazia s’innalza il campanile di tipo lombardo, isolato rispetto alla struttura dell'edificio. Completato nel 1180 su disegno di Francesco Deddi (XII secolo), fu realizzato da mastro Aliotto, come…
 

24 gennaio 2021

Quando Dante ammirò la lunetta di San Mercuriale

In questo itinerario vale la pena soffermarsi di fronte alla facciata dell’Abbazia di San Mercuriale che, insieme al Campanile e al Chiostro dei Vallombrosiani, sorge sul lato orientale di piazza…
 

23 gennaio 2021

Il sanguinoso mucchio: quando i forlivesi sconfissero l'esercito papalino

Nel 1302 a pochi passi dal ponte del Pane, in quello che oggi è il centro della città di Forlì, si innalzava la Chiesa di San Guglielmo, poi di San…
 

22 gennaio 2021

La Chiesa e il Convento di San Francesco Grande

Sulla sinistra della facciata del Duomo di Forlì, troviamo piazza Ordelaffi sulla quale domina il Palazzo Piazza Paulucci o della Prefettura. Poco più a destra, all'inizio di via delle Torri,…
 

21 gennaio 2021

Dante Alighieri ospite della famiglia Ordelaffi

Tornando su corso Garibaldi e proseguendo in direzione del centro, passati i numerosi palazzi nobiliari tra i quali spicca Palazzo Gaddi, si giunge a Palazzo Albicini. Questo edificio dalla facciata…
 
Mostra altri