Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

Forlipedia - Diogene Annunci Economici Forlì


23 novembre 2020

IL RUBICONE

RIVISTA MENSILE DI ROMAGNA

Nulla del periodo fascista era estraneo alla propaganda. Tanto meno la stampa. Tanto meno “Il Rubicone, rivista mensile di Romagna”. Interessante, ricca di notizie e di immagini, la rivista ebbe un percorso preordinato che l’on. Davide Fossa, commissario federale del P.N.F. di Forlì, non mancò di rimarcare sul primo numero: la Rivista – si legge – svolgerà la sua opera nel solco della più completa ortodossia del Partito servendone gli ideali, ed ubbidendo senza discutere alle direttive del Regime. Oggi la pubblicazione è un importante testo di studio di quel discusso periodo storico.

Marino Mambelli
 
Leggi …
 

9 novembre 2020

I RIATTI

QUELLI DELLA FONTANA

Nessun Riatti risiede oggi a Forlì, ma la memoria di quella famiglia rimane legata ad un toponimo tenace che ogni tanto appare nelle conversazioni collegate al territorio. In questo caso il “luogo” è una fonte pubblica che fino alla metà del ‘900 sgorgava nell’attuale via Consolare in quartiere Romiti: la Fontana di Riatti.

Famiglia di artisti/artigiani i Riatti abitavano e operavano a Reggio Emilia già nel ‘600. Furono capaci intagliatori, fonditori e organari. Tra le opere di grande livello si conoscono carrozze, contrabbassi, campane per le più importanti chiese reggiane e argenti per le famiglie facoltose. Infine l’intuito per gli affari portò la famiglia alla produzione di organi.

Marino Mambelli
 
Leggi …
 

26 ottobre 2020

VALERIANO

IL SANTO ABROGATO

L’antico culto di San Valeriano, un tempo patrono principale della città di Forlì, fu eliminato dal calendario diocesano per mano della “Congregazione dei Riti” nel 1967. La decisione fu presa, non senza dispiacere e qualche contrasto tra gli esaminatori, causa l’estrema incertezza sulla reale identità del santo. Approfondite ricerche sottolinearono che la volontà di mantenere la festa liturgica del 4 maggio fosse un atteggiamento anacronistico poiché il soldato martire “forlivese” era, con tutta probabilità, lo stesso martire romano che ancora oggi viene onorato il giorno 22 novembre assieme a santa Cecilia (sua moglie). A conferma di questa stringente ipotesi, Adamo Pasini ci testimonia che in alcuni calendari forlivesi del XV secolo, ritrovati in Archivio di Stato, la celebrazione di San Valeriano era indicata il 22 novembre. Appunto nel giorno di santa Cecilia.

Marino Mambelli
 
Leggi …
 

19 ottobre 2020

Coltivazione della barbabietola

Il ricordo della coltivazione della barbabietola è ancora vivo tra i forlivesi, come viva è la presenza del grande Zuccherificio Eridania, anche se ridotto ad un vuoto, splendido e pericolante contenitore di memoria a ridosso del centro storico. I primi tentativi di adattamento delle barbabietole da zucchero nel territorio forlivese risalgono al 1898, ma la vera coltivazione ebbe inizio nel 1900 quando furono aperti i due grandi zuccherifici di Forlì e Cesena. I coloni forlivesi faticarono a rinunciare al granoturco, ma anno dopo anno la coltivazione della barbabietola conobbe un deciso sviluppo. Fu la spinta per ampliare i fabbricati, migliorare i macchinari e aumentare i posti di lavoro stagionali dell’importante stabilimento forlivese.

Marino Mambelli
 
Leggi …
 

5 ottobre 2020

ANTICA PESCHERIA

PIAZZETTA

Entrando nella deliziosa piazzetta Antica Pescheria, laterale del corso Diaz di Forlì, è facile immaginare l’antico mercato del pesce e della carne. L’ambientazione è ancora viva, quasi intima. Il bel progetto di Matteo Masotti è della fine del ‘700, ma ancora oggi, superando l’androne se ne vive l’atmosfera. Sulla mappa del Missirini del 1798 è citata come Beccaria e sull’ottocentesco Catasto Pontificio, lo stradello che collega il retro della piazzetta all’attuale via Giorgina Saffi, è indicato come “via Macellerie” (oggi vicolo Matteucci). La piazzetta è di proprietà del Comune di Forlì che l’ha acquistata assieme all’edificio con abitazioni e negozi.

Marino Mambelli
 
Leggi …
 

21 settembre 2020

ROMAGNA

Da cosa deriva il nome della nostra terra, il nome di quella Romagna entro la quale Forlì estende i territori di capoluogo di provincia? Chiediamolo ad Antonio Polloni, l’illustre autore…
 

7 settembre 2020

LA ROTATORIA DI PORTA SAN PIETRO

Quando la routine s’interrompe per incontrare la cultura, significa che qualcosa d’interessante è stato fatto. I forlivesi l’hanno fatto. Sulla rotatoria di Porta San Pietro hanno collocato due pezzi di…
 

31 agosto 2020

VIALE DELLA LIBERTA’

Della Libertà: nome attribuito al viale in contrapposizione alle precedenti denominazioni. Libertà: facoltà di vivere liberamente, di lavorare, di agire, di professare una religione. Il viale venne costruito nel 1927 su…
 

13 luglio 2020

VALVERDE

Le ipotesi classiche sulla nascita del bellissimo toponimo Valverde sono numerose e suggestive ma alquanto improbabili. Sono fondamentalmente legate ad un luogo antico e lussureggiante, ma ipotetico, rimasto nella memoria…
 

17 giugno 2020

FO100000

Nel marzo del 1964 la targa FO raggiunse l’ambito traguardo delle 100.000 unità. Con la targa FO venivano iscritte al pubblico registro automobilistico le autovetture della provincia di Forlì che…
 
Mostra altri