Diogene Annunci Economici

predappio: articoli e news

Notizie su: predappio

Prendendo spunto dalla celebre frase di Ungaretti “Spero che la morte mi colga vivo”, E.G.O. passa in rassegna le tragicomiche strategie con le quali rifuggiamo dal pensiero della nostra dipartita (che non si declina solo come paura della morte fisica ma anche freudianamente come paura del cambiamento, dell’invecchiamento, della solitudine e dell’abbandono).

27 febbraio 2024

La storia si svolge nella modesta abitazione di Paolo e Beatrice che ospitano Bianca, una eccentrica cugina benestante, con la speranza che possa contribuire all’economia famigliare molto instabile.

27 febbraio 2024

23 FEBBRAIO 2024: Teatro Comunale di Predappio

La commedia tratta di una vicenda familiare tutto sommato semplice ma abbastanza diffusa tra le nostre famiglie patriarcali fino a qualche decennio fa.

19 febbraio 2024

Cosa significasse esattamente questa frase che i genitori degli anni 70, 80 e 90 ritenevano buona per tutte le circostanze nelle quali bisognasse richiamare i figli ad un comportamento comunque diverso, è rimasto un mistero!

13 febbraio 2024

Otto persone vengono invitate da un certo signor Owen a pernottare nella sua villa privata situata nell’isola di Indiana, una piccola isola deserta al largo delle coste del Devon. Gli ospiti vengono accolti da due domestiche assunte per l’occasione.

6 febbraio 2024

“Forse è solo in momenti eccezionali che ci rendiamo conto dei nostri anni, mentre per la maggior parte del tempo siamo dei senza- età .”

– Milan Kundera

Nello spettacolo Nun te regg più attraverso la sua esibizione Gabriele Cirilli fa vivere tante situazioni e tanti personaggi, perché la sua forza è una capacità di comunicazione che pochissimi hanno. E la risata scaturisce vera e genuina con una forza che insieme ristora e appaga.

16 gennaio 2024

Sognando di volare sulle ali dell’arcobaleno a volte si rischia di venire accontentati. E così travolti da un orribile tornado che tutto devasta  eccoci arrivare nel fantastico Regno di Ozzak, il luogo dove Walt Disney somiglia al buon Dio e dove, governando un tal “ Vago di Ozzak ”, l’arte e il talento divengono optional approssimati e assolutamente relativi.

16 gennaio 2024

UN GIUSTO TRA LE NAZIONI

Un uomo semplice e normale che, nella Budapest del 1944, si mette al servizio dell’Ambasciata di Spagna. Affronta la morte ogni giorno, si trova faccia a faccia con Adolf Eichmann, si spaccia per Console spagnolo, solo e unicamente perché sceglie di salvare la vita a molte persone. Alla fine saranno 5.200. Ebrei, ma non solo. Vive nell’ombra per più di 40 anni, non raccontando la sua storia a nessuno, nemmeno ai familiari. Nel 1988 viene rintracciato da una coppia di ebrei ungheresi che gli devono la vita… Quando i giornalisti gli chiesero le motivazioni delle sue azioni, lui rispose: Lei cosa avrebbe fatto al mio posto?

11 gennaio 2024

Un grande successo di pubblico per l'apertura della stagione del Teatro Comunale di Predappio, con Barbara Foria che ha divertito il pubblico con la sua “EUFORIA”, seguita dalla Compagnia dell'Anello, e la loro passione per il teatro con NOT TO BE, un divertente musical ambientato all'epoca elisabettiana che ha divertito e coinvolto il pubblico con i tantissimi riferimenti alle opere del “bardo” e ai musical più famosi di Broadway, e proprio a Broadway debuttò nel 1996 RENT, scritto da Jonathan Larson dopo uno stage formativo con Steven Sondheim, che chiese espressamente un'opera rock ispirata a Puccini, da qui l'idea di Larson di trasportare la trama dalla Parigi Bohemienne dell'800 alla New York contemporanea, che oltre a omaggiare lo spirito bohemienne, attraversa anche i problemi contemporanei all'epoca, come ora di AIDS e droga.

13 dicembre 2023

Predappio si prepara a festeggiare il Natale con un ricco programma di eventi. Centro della manifestazione Piazza Garibaldi, che con le sue logge accoglierà il pubblico per gli eventi dedicati ai più piccoli e non solo. Un programma di cinque eventi che seguiranno le festività dall'otto dicembre al sei gennaio. Si parte venerdì 8 dicembre alle ore 16,30 con “CIUFFO PEPPER E LA MONGOLFIERA DEI DESIDERI”. Ciuffo e Pepper sono i due folletti incaricati da Babbo Natale in persona di raccogliere le lettere dei bambini di tutto il mondo

5 dicembre 2023

Venerdì 1 ore 21.00, Sabato 2 ore 21.00 e Domenica 3 dicembre alle ore 16.00 andrà in scena Rent.

Rent è un musical rock scritto e composto da Jonathan Larson e basato sull’opera La bohème di Giacomo Puccini. Racconta la storia di un gruppo di giovani artisti e musicisti squattrinati che tentano di sopravvivere nel Lower East Side di New York nei giorni nell’atmosfera bohémien dell’Alphabet City vissuti all’ombra dell’AIDS.

 

27 novembre 2023

Un mirabolante viaggio della donna d’oggi, al tempo dei social, di Whatsapp, dell’amore sempre più virtuale e sempre meno reale. Una donna alle prese con il corpo che cambia e il metabolismo che va in blocco come le caldaie, e mai che all’occorrenza, si vedesse un idraulico bravo capace di sbloccare la situazione. Barbara Foria affronta con la solita grande ironia e con la sua ineguagliabile carica energetica i vizi e le virtù dell’essere donna oggi con la D maiuscola, in balia di uomini con C minuscola (la C di cuore).

 

26 ottobre 2023
Mostra altri