Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

InfoSport - Diogene Annunci Economici Forlì

Circolo Schermistico Forlivese

Una tradizione che si conferma ai massimi livelli

Circolo Schermistico Forlivese

Il Circolo Schermistico Forlivese si conferma come una delle realtà più fiorenti di questo sport a livello regionale e italiano. Nato ufficialmente il 24 marzo del 1946 il circolo è sempre stato presente nella storia di questo sport e oggi vanta un bacino di quasi 140 giovani atleti suddivisi tra la palestra di Forlì e la filiale di Cesena. Un numero importante per uno sport che viene considerato di nicchia.

 

«Nei nostri circoli si pratica soprattutto la spada - spiega l'istruttore Alexei Efrosinin - e in quell'arma abbiamo sempre raccolto buoni risultati. Nella prima parte della stagione abbiamo conquistato un titolo italiano e un terzo posto a livello di under 14. Nella categoria Ragazzi è stato Nicolò Sonnessa a imporsi ai campionati di Riccione, mentre tra le ragazze Chiara Castagnoli ha conquistato il terzo posto».
Sotto la direzione dei maestri Igor Efrosinin e Michele Mazzetti e un gruppo di istruttori preparati, stanno crescendo diversi giovani talenti che si stanno distinguendo a livello nazionale e internazionale.
«Anche nelle categorie under 17 e under 20 siamo andati piuttosto bene - prosegue Alexei -. Abbiamo conquistato dei piazzamenti nei primi 8 con Leonardo Cortini nei Cadetti, Asia Vitali nelle Cadette e Alice Franchini nelle Giovani. A livello internazionale Leonardo Cortini, che fa parte del giro della nazionale giovanile, si è imposto in una prova del circuito europeo Cadetti ad Heidenheim».
A livello di under 14 il Circolo Schermistico Forlivese è una delle società più blasonate, ma se la gioca anche nelle categorie superiori con società con bacini di utenza più numerosi o con i gruppi militari riuscendo comunque a strappare piazzamenti di livello.
L'attività dunque è più che mai viva in città, tanto che nel prossimo weekend, domenica 5 dicembre, è in programma una gara proprio a Forlì per le categorie under 14 maschili e femminili.
«Si tratta di un torneo amichevole - chiude Efrosinin - ma molto interessante poiché vi prenderanno parte giovani atleti provenienti da tutta l'Emilia Romagna e anche da fuori regione».

 


Stefano Pece

giovedì 2 dicembre 2021

ARGOMENTI:     sport