Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

Notizie su: cenni storici


19 aprile 2021

Ricordiamo i caduti del Secondo conflitto mondiale con un omaggio floreale

Portiamo almeno un fiore sui monumenti, cippi, lapidi e nei cimiteri di guerra degli alleati

Anche quest'anno gran parte delle celebrazioni per il 25 aprile verranno proposte attraverso il web. Una misura dettata dalla pandemia che non permetterà le tradizionali manifestazioni e feste che ci ricordano il valore della liberazione del paese dall'occupazione nazista e dalla dittatura fascista.

Gabriele Zelli
 

ARGOMENTI:     cenni storici forlì

Leggi …
 

16 aprile 2021

I glicini di palazzo Sassi-Masini

Un itinerario nel cuore della città Settima e ultima tappa

Via Maroncelli è una strada stretta, sinuosa, poco interessata dall’insediamento di attività commerciali. In questo contesto, al numero 15, si trova Palazzo Sassi Masini, edificio di fine Seicento che era di proprietà del Comune di Forlì. Fu restaurato nel 2010 su progetto dei tecnici comunali architetto Stefania Pondi e ingegnere Claudio Mambelli. Al termine dei lavori l’edificio è stato destinato a Residenza universitaria per gli studenti, capace di 120 posti, che viene ben gestita da ER.GO - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori.
 

Gabriele Zelli
 
Leggi …
 

15 aprile 2021

VILLAFRANCA

IL VILLAGGIO SENZA TASSE

Nato col significato di residenza, proprietà di campagna, fattoria, tenuta, il latino villa è divenuto col tempo il contrapposto a civitas, ovvero comunità di cittadini, città, fino ad indicare un preciso agglomerato di campagna. Un piccolo centro rurale, un villaggio.

Villafranca, denominata Sancte Marie in Villafrancha nella Descriptio Romandiole del 1371, ha un’origine che, con molta probabilità, la accomuna a Villanova e a San Martino in Villafranca. La storia gravita attorno al fiume Montone, alla sua rettifica e all’imponente bonifica delle aree che attraversa.

Marino Mambelli
 

ARGOMENTI:     cenni storici forlì

Leggi …
 

15 aprile 2021

I glicini del Campus Universitario

Un itinerario nel cuore della città. Sesta tappa

C'è un parco in pieno centro città che i cittadini forlivesi devono scoprire ed iniziare a frequentare. L'area, sita in Borgo Cotogni, è delimitata da recinzioni che corrono sul retro del Circolo Mazzini, poi lungo viale Filippo Corridoni, via Bartolomeo Lombardini, via Giacomo della Torre, quindi dagli edifici che si affacciano su piazzale Sante Solieri, via Pellegrino Laziosi e corso della Repubblica. Fu realizzato, agli inizi del '900, a contorno del complesso ospedaliero "Giovan Battista Morgagni", su progetto dell'architetto ravennate Giovanni Tempioni.

Gabriele Zelli
 
Leggi …
 

13 aprile 2021

Il glicine dell'ex Collegio Aeronautico

Un itinerario nel cuore della città. Quinta tappa

Merita di essere segnalato fra i glicini storici di Forlì quello cresciuto su un'aiuola collocata a metà della scalinata di accesso posta sul retro dell'ex Collegio Aeronautico. Tutta questa zona, nonostante il valore monumentale del complesso, si presenta in condizioni di avanzato degrado anche per la mancanza della più minima manutenzione.

Gabriele Zelli
 
Leggi …
 

12 aprile 2021

I glicini di piazzetta Antica Peschiera e di vicolo Matteucci

A chi in questi giorni si trova all'inizio di corso Diaz, provenendo da piazza Saffi, consiglio di andare a sbirciare, di tanto in tanto, lo spazio occupato dalla piazzetta Antica…
 

12 aprile 2021

I glicini di Palazzo Orsi Guarini Matteucci Foschi

La presenza al numero 29 di corso Garibaldi di Palazzo Orsi Guarini Matteucci Foschi richiama alla memoria l'ordine impartito da Caterina Sforza, all'inizio di maggio del 1488, di far radere…
 

12 aprile 2021

Il glicine dai fiori bianchi di via Leone Cobelli

Fino a qualche mese fa chi imboccava via Leone Cobelli da corso Garibaldi si imbatteva immediatamente su dei lunghissimi rami che, sul lato sinistro, scendevano verso la pavimentazione stradale dopo aver…
 

12 aprile 2021

Un architetto della prima metà dell’800 che ha lasciato in Forlì un segno indelebile della sua genialità.

Oggi qualcuno si è ricordato di lui. Infatti grazie al restauro del Foro Annonario si è tornati a parlare del suo ideatore e cioè di Giacomo Santarelli.Fino ad oggi è…
 

9 aprile 2021

Il glicine Manoni

In questi giorni i glicini stanno fiorendo, anche in condizioni climatiche non ottimali. Nel centro storico di Forlì sono presenti diverse piante di questa specie che hanno assunto una connotazione…
 
Mostra altri