Diogene Annunci Economici

teatro verdi: articoli e news

Notizie su: teatro verdi

Siamo tutti vittime di una stanchezza pressoché cronica. O crediamo di esserlo. Non molti anni fa perfino il Papa decise di mollare, perché troppo stanco. Nessuno di noi, invece, può dimettersi dalle proprie quotidiane stanchezze.

27 febbraio 2024

In ogni casa c’è sempre una vecchia stanza dove sono dimenticati vecchi bauli e valigie contenenti i nostri giochi i nostri ricordi…la nostra infanzia.

27 febbraio 2024

Dopo il successo dell'anno precedente, il Teatro delle Forchette si prepara ad accogliere nuovamente il pubblico delle famiglie con una rassegna di teatro pensata per tutte le età. Oltre al rinomato cartellone d'abbonamento, il teatro propone la "Rassegna di Teatro per Famiglie", un'occasione unica per condividere momenti di spettacolo e divertimento con grandi e piccini.

8 febbraio 2024

La storia, portata in scena per la prima volta al teatro Valle nel 1986, è ispirata dall’opera lirica “Tosca” di Giacomo Puccini. Franca Valeri, ha immaginato un’opera dentro l’opera, un ironico racconto, che si svolge nella portineria di Palazzo Farnese, fra la guardiana e la moglie del boia, mentre al piano nobile si consuma la tragedia della cantante Tosca e del suo amante, il pittore Cavaradossi. 

6 febbraio 2024

Il comico forlimpopolese Enrico Zambianchi, visto in finale a “Eccezionale Veramente” nel 2016, raccoglie piccoli particolari dalla realtà che ci circonda e ce li presenta in una luce stravolta ed esilarante. Spesso non ci accorgiamo di quanto si avvicinino alla mania i nostri comportamenti.

16 gennaio 2024

Marco racconta senza filtri la sua vita, la trasformazione, gli inizi della sua carriera e tutte le sue più intime e personali esperienze al limite del paradossale. Una vita comica perché comico è il minimo comune denominatore di tutta la sua esistenza.

8 gennaio 2024

Prendendo spunto dalla famosa lauda Il pianto della Madonna di Jacopone da Todi, l’autrice Stefania Porrino delinea in questo monologo la figura di una donna moderna, Maria, interpretata da Daniela Poggi, che vive anch’essa il dolore di una spada che le ha trafitto il cuore ma in una situazione rovesciata in cui l’amato figlio non è vittima innocente dell’altrui malvagità ma autore egli stesso di violenza su una donna, su una madre che, come sua madre, è portatrice di vita.

26 ottobre 2023

Scritto E Diretto Da Stefania Porrino

 Prendendo spunto dalla famosa lauda Il pianto della Madonna di Jacopone da Todi, l’autrice Stefania Porrino delinea in questo monologo la figura di una donna moderna, Maria, interpretata da Daniela Poggi, che vive anch’essa il dolore di una spada che le ha trafitto il cuore ma in una situazione rovesciata in cui l’amato figlio non è vittima innocente dell’altrui malvagità ma autore egli stesso di violenza su una donna, su una madre che, come sua madre, è portatrice di vita.

6 ottobre 2023

Prossimo appuntamento:

Il 26 Luglio (ore 21) la ribalta è per la storica Cumpagnì dla Zerciacon uno dei suoi cavalli di battaglia: "La sumara ad Tugnara", tre atti di Paolo Maltoni e Giovanni Spagnoli.

24 luglio 2023

Bellezza, arte, amore circondano la vita del contrabbassista. Tutto il sublime possibile sfiora l'uomo in molte espressioni, ma la vita personale e professionale non ne sono contagiate. Il suo strumento, infatti, è così ingombrante da diventare al contempo causa e capro espiatorio di tutte le frustrazioni del povero contrabbassista, in un crescendo il cui delirio tocca vette di irriverenza verso l'arte ed arriva a confondere la realtà vissuta con quella di un immaginario amore impossibile.

24 luglio 2023

In una famiglia già povera le disgrazie non vengono mai da sole quando cominciano non finiscono più. Un giorno una fortuna improvvisa sembrava poter risolvere tutti i problemi, ma trattandosi di un’eredità lasciata alla signora Maria da un suo ex fidanzato… Cosa succederà con il marito? L’accetterà o peggiorerà la situazione famigliare facendola diventare una Eredità Maledetta?

17 luglio 2023

Attenzione! IL PRIMO SPETTACOLO previsto per VENERDI 19/5//23 viene rinviato causa nota situazione metereologica. Sarà nostra premura comunicare la data di recupero. Di seguito tutte le date cambiate rispetto alla programmazione iniziale.

19 maggio 2023
Mostra altri