Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

InfoSport - Diogene Annunci Economici Forlì

Ferrari Challenge

A marzo le Finali Mondiali sul circuito di Misano

Ferrari Challenge

 

Dal 4 al 7 marzo Misano World Circuit ospita le finali Mondiali del Ferrari Challenge. A renderlo noto è la casa del cavallino rampante che con questo evento recupera la competizione che avrebbe dovuto svolgersi lo scorso novembre e che era stata rinviata a causa del Covid.

Questa problematica ha reso tutta la stagione piuttosto difficile, ma Ferrari ha trovato l'energia per tornare a gareggiare appena possibile, e in sicurezza, sia in Europa che negli Stati Uniti. La casa italiana è stata la prima a tornare in pista e il Challenge Europa ha potuto contare su un numero medio di partecipanti sempre intorno alle 30 unità. Inoltre, i protocolli sanitari interni di cui si è dotata Ferrari sono stati adottati su diversi circuiti e i suoi eventi hanno fatto da apripista per la Formula 1, come è successo a Portimao e al Mugello.

L'organizzazione delle finali non è stata facile a causa degli impedimenti dovuti alla quarantena che hanno di fatto azzerato la serie Asia-Pacifico (una sola gara disputata) e che sono ancora in vigore in maniera piuttosto rigida nel Regno Unito. Tutte queste difficoltà hanno ridimensionato il raduno di Misano in quanto a presenze ma non ne hanno impedito lo svolgimento.

L'evento di marzo è il contenitore di tutte le serie internazionali che svolgono in questa occasione l'ultimo round, precedendo la finale mondiale dove invece sono impegnati i migliori piloti provenienti da tutto il mondo. Le categorie in gara sono quelle del Ferrari Challenge Europa che con molta probabilità comprenderà anche quello del Ferrari Challenge Nord-America, ma ci saranno anche i turni delle F1 clienti e del programma XX, il laboratorio tecnologico della Ferrari. Confermato anche il Ferrari Show, anche se in tono minore.

L'organizzatore dell'evento è il circuito di Misano che con tutta probabilità opterà per una manifestazione a porte chiuse, anche se non ne ha dato ancora conferma ufficiale. I tifosi e gli appassionati potranno però seguire le competizioni attraverso i canali streaming del marchio o sui canali Sky che seguiranno l'evento.

Foto Fabio Casadei


Stefano Pece

lunedì 22 febbraio 2021

ARGOMENTI:     infosport